Immobiliare residenziale, il mercato italiano riparte

Immobiliare residenziale, il mercato italiano riparte

Come era lecito attendersi – considerata anche la debole base di confronto – nel primo trimestre 2021 si è verificato un forte rimbalzo tendenziale in termini di volumi di compravendita nel settore residenziale. Sono infatti oltre 45 mila in più le abitazioni scambiate, con un incremento del 38,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, stando a quanto suggeriscono le ultime statistiche formulate dall’Osservatorio del mercato immobiliare – Agenzia delle entrate, nel proprio periodico dossier.

Si noti, inoltre, che nel primo trimestre 2021 le unità scambiate sono comunque superiori anche a quelle del primo trimestre 2019, con una differenza positiva di 24 mila unità in più (all’epoca erano 139 mila), ovvero il + 17%.

Continua a leggere Immobiliare residenziale, il mercato italiano riparte
Residenziale, segnali di miglioramento per l’immobiliare italiano

Residenziale, segnali di miglioramento per l’immobiliare italiano

Secondo quanto ricordano gli ultimi dati forniti dall’Agenzia delle Entrate – OMI in relazione al quarto trimestre 2020, sono migliorati i volumi di compravendita nel settore residenziale, che nel periodo ora in esame hanno toccato quota 15 mila unità in più rispetto a quanto avevano realizzato nello stesso trimestre dell’anno precedente (+ 8,8%).

Continua a leggere Residenziale, segnali di miglioramento per l’immobiliare italiano

Mutui casa, cosa attendersi dal 2021?

Come più volte abbiamo commentato su queste pagine, il 2020 è stato un anno piuttosto complicato per il settore immobiliare e per il collegato settore creditizio: buona parte delle attività è rimasta bloccata per alcuni mesi o ha subito importanti rallentamenti, pregiudicando così sia il numero delle compravendite residenziali sia il ricorso ai finanziamenti immobiliari.

Ma cosa attendersi dal 2021? Il settore dei mutui casa è destinato a riprendersi o la ripartenza sarà più distante?

Continua a leggere Mutui casa, cosa attendersi dal 2021?

Immobiliare commerciale e logistico, le previsioni 2021 di Savills per l’Italia

Il 2020 è stato un anno non particolarmente sereno per gli investitori dell’immobiliare commerciale e logistico in Italia, ma il 2021 potrebbe costituire il giusto momento per poter rilanciare le proprie aspettative sul mattone non residenziale. A confermarlo è l’ultimo report Outlook 2021 di Savills, secondo cui i settori su cui puntare con maggiore intensità saranno proprio quello logistico (in particolare, Nord Italia, Roma e area mediterranea), il retail alimentare e la salute e l’assistenza sanitaria.

Continua a leggere Immobiliare commerciale e logistico, le previsioni 2021 di Savills per l’Italia

Comprare o vendere casa: quali tasse devo pagare?

È arrivato il momento di comprare o vendere casa? Ebbene, oltre a celebrare questo importante evento, è anche bene fare i conti con un aspetto molto meno piacevole: il calcolo delle imposte che devono essere versate al Fisco per poter portare a compimento questa transazione.

Per poter sgombrare il campo da ogni equivoco, abbiamo cercato di riassumere in poche righe quali siano le “tasse” da pagare per comprare o vendere casa, sia che si tratti di una prima casa, sia che si tratti di un immobile diverso dall’abitazione di residenza.

Continua a leggere Comprare o vendere casa: quali tasse devo pagare?